Feed RSS

Archivi tag: roberto b

Kiss

Inserito il

A cura di Roberto B.

KISS perform live at Allphones Arena

Gene Simmon (Chaim Witz) (25 agosto 1949): basso, voce

Paul Stanley Eisen (20 gennaio 1950); chitarra, voce

Paul “Ace” Frehley (22 aprile 1951): chitarra, voce

Peter “Criss” Criscoula (27 dicembre 1945); batteria, voce Leggi il resto di questa voce

Annunci

Faith No More

Inserito il

A cura di Roberto B

Faith No More

Mike Patton (27 gennaio 1968): voce

Billy Gould (24 aprile 1963): basso

Mike Bordin (27 novembre 1962): batteria

Roddy Bottum (1 luglio 1963): tastiere

Jim Martin (21 luglio 1961): chitarra Leggi il resto di questa voce

Deep Purple

Inserito il

A cura di Roberto B

deep purple in rock

Ritchie Blackmore (14 aprile 1945): chitarra

Ian Gillan (19 agosto 1945): voce

Roger Glover (30 novembre 1945): basso

Ian Paice (29 giugno 1948): batteria

Jon Lord (9 giugno 1941 – 16 luglio 2012): tastiere Leggi il resto di questa voce

Rush

Inserito il

A cura di Roberto B

rush

Gaddy Lee (29 luglio 1953): voce, basso, tastiere

Alex Lifeson (27 agosto 1953): chitarra

Neil Peart (12 settembre 1952): batteria

Leggi il resto di questa voce

Led Zeppelin

Inserito il

A cura di Roberto B

Led Zeppelin

Senza ombra di dubbio è la band che ha saccheggiato il blues, lo ha fatto proprio e lo ha riproposto a un vastissimo pubblico aggiungendovi elettricità e pathos: questi i Led Zeppelin, mossi dall’estro di Jimmy Page, portati in territori mai esplorati dalle rItmiche di John Bonham, contraddistinti dagli scandali e dagli scoop tipici della vita delle rockstar. Una discografia eccellente, pochissime concessioni al singolo da classifica, tempi dilatati tra un album e l’altro, ermetismo e simbolismo a caratterizzare la parabola artistica del gruppo, conclusasi nel 1980 a causa della discussa morte del batterista. Anime fondatrici di un modo di intendere l’heavy metal, promotori in uno stile diverso nello scrivere canzoni, artisti creativamente formidabili, i quattro inglesi sono riusciti a non lasciar spegnere il fuoco che ancora oggi divampa nei solchi che generazioni di metallari hanno ascoltato – anche se, diciamolo francamente, heavy metal i Led Zeppelin non lo sono mai stati.

Leggi il resto di questa voce